Clicca Mi piace per avere news, sconti e promozioni 
Vita da 80 e 90

Le canzoni estive italiane più belle degli anni 80

Redazione di RadioSIV
inserita 11 mesi fa
623
0:00
474747

RIGHEIRA VAMOS A LA PLAYA


Nonostante il testo parli di radiazioni e scenari post-apocalittici, Vamos a la playa degli italianissimi Righeira è l'inno estivo per eccellenza. Contagioso, ballabile, canticchiabile e da suonare rigorosamente prima di andare in spiaggia.

 

GIUNI RUSSO – UN'ESTATE AL MARE


Anche Un'estate al mare come Vamos a la playa è un brano dal testo “particolare” e non del tutto solare, non a caso l'ha scritto Franco Battiato. Anche questo è però uno di quei brani capaci da soli di farci tuffare subito nel giusto clima estivo.

 

GRUPPO ITALIANO – TROPICANA


Il Gruppo Italiano fu attivo giusto per pochi anni, ma nel corso della sua breve carriera ci ha consegnato Tropicana, uno dei pezzi più allegri e gradevoli nell'intera storia della musica italiana. O per lo meno degli anni 80.

 

LU COLOMBO – MARACAIBO

 

Maracaibo della "one-hit wonder" Lu Colombo è una di quelle canzoni perfette per i balli di gruppo e dunque va benissimo per essere suonata in due occasioni: o a Capodanno per fare il trenino, ma non è questo il caso, oppure in spiaggia, dove è capace di far muovere tutti. Persino i più timidi.

 

MARCELLA BELLA – NELL'ARIA


Marcella Bella nel corso della sua carriera ha cantato vari brani di successo, da Montagne verdi a Io domani. Ce n'è però uno in particolare che fa subito respirare una piacevole aria estiva: Nell'aria, naturalmente.

 

DONATELLA RETTORE – KOBRA


La regina della Disco music italiana, insieme alla “rivale” Marcella Bella, dopo il successo di Splendido splendente dell'anno precedente, nell'estate del 1980 con Kobra conquista denitivamente tutti. Anche il Festivalbar, dove Donatella Rettore vince nella categoria donne, mentre Miguel Bosé si aggiudica la sezione maschile con Olympic Games.

 

MIGUEL BOSÉ - BRAVI RAGAZZI

 

Re assoluto delle estati anni 80, il cantante italo-spagnolo ci ha deliziati con un sacco di canzoni indimenticabili. Tra tutte, una di quelle ancora oggi più piacevoli è Bravi ragazzi, con cui Miguel Bosé si è aggiudicato il Festivalbar 1982 insieme a Non sono una signora di Loredana Berté e Anima di Ron.

 

TONY ESPOSITO – KALIMBA DE LUNA


Canzone di recente riscoperta dal rapper Clementino, che l'ha campionata nella sua Luna, Kalimba de Luna è perfetta per essere suonata nelle serate estive. Non solo degli anni ottanta, ma anche di oggi.

 

 

 

LUIS MIGUEL – NOI, RAGAZZI DI OGGI


Il cantante messicano Luis Miguel divenne famosissimo dalle nostre parti nel 1985 quando aveva appena 14 anni. Il merito? Tutto di un pezzo scritto da Toto Cutugno: Noi, ragazzi di oggi poi realizzato anche in una versione spagnola intitolata Los muchachos de hoy.

 

 

EROS RAMAZZOTTI – TERRA PROMESSA

 

Da Più bella cosa all'ultima Il tempo non sente ragione, le canzoni di Eros Ramazzotti  rappresentano la colonna sonora di un sacco di nostre estati. Il suo primo successo è arrivato nel 1984 con Terra promessa, con cui ha vinto la sezione Voci Nuove del Festival di Sanremo di quell'anno. Il brano è stato poi ripubblicato anche in una versione estesa il cui successo è proseguito no all'estate.

 

 

 

Le canzoni estive italiane più belle degli anni 80

Copyright 2017 by RadioSIV di Singola Gratis Viaggi di Run@Way SRL - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia e la riproduzione anche parziale