Clicca Mi piace per avere news, sconti e promozioni 
Vita da 80 e 90

Le riviste dell’Imbruttita anni ’90

Redazione di RadioSIV
inserita 3 mesi fa
74
0:00
191616

Nelle case di tutte voi Imbruttite, nei cassetti delle scrivanie o nei solai polverosi, si nasconde un tesoro custodito gelosamente. Vostra madre è anni che vi dice di buttarle, ma voi niente, non mollate. Di cosa stiamo parlando? Tonnellate di kg di cellulosa vergine patinata, il cui recupero potrebbe garantire la sopravvivenza di una foresta pluviale in un paese in via di sviluppo; 4 semplici lettere per descrivere il compagno di ormoni che non avete mai dimenticato: Cioè.

Chiunque abbia superato la propria adolescenza tra gli anni ’90 e gli anni ’00 se li ricorderà: un coacervo di manzi in bella vista che sembrava di aprire il catalogo offerte del macellaio; star e starlette, cantanti e meteore che hanno trovato spazio sulle copertine lucide lucide su cui si rifletteva, creando un effetto stroboscopico, la ferraglia dell’apparecchio che vi ritrovavate in bocca.

In principio fu Cioè, poi arrivarono Pop’s e Top Girl, ma la formula rimase la stessa.

I poster – Qualsiasi cameretta rispettabile ne aveva ALMENO 3. Attaccati con lo scotch agli armadi e alle pareti (sì, se andate a guardare bene ci sono ancora le incrostazioni gialle fossili), riempivano tutte le superfici lisce della stanza. Riuscivano a soddisfare ogni gusto: erano double face e negli anni si moltiplicarono. (Voi quali avevate?)

Le copertine adesive – Diari, nokia 3410, banchi di scuola, scrivanie, vestiti, vostra sorella, ogni cosa sembrava perfetta per appiccicarceli sopra. La copertina era interamente adesiva, quindi poteva capitare di ritrovarti la testa di Zac Efron o Duncan James sullo specchio del bagno. E noi sappiamo che sono ancora lì come prova della vostra vergogna. Non negate.

I Gadget – Se ne sono visti di tutti i colori: dai Bon bon di Malizia alle più sofisticate penne con le teste delle Spice Girls, passando per smalti, spazzole, braccialetti tropicali, calendari di “Non è la rai”, radioline, gloss e ciocche di capelli di Jesse Mcartney. Partì una corsa ai reliquari che neanche i monaci medievali.

I Test– Erano talmente complicati e articolati da essere oggi utilizzati dalla Cia per analizzare dettagliatamente i profili di possibili serial killer. I risultati erano LAPIDARI:

 

Tipo B: Se il numero delle risposte ‘mai‘ supera le altre, sei un tipo cui non piace divagare, ma colpire al centro il bersaglio della conversazione e l’attenzione del tuo interlocutore.

In genere appari come un parlante sicuro di sé ed emotivamente controllato che riflette prima di esprimersi ed esporsi alle altrui considerazioni. Il tuo motto è ‘dire pane al pane, vino al vino‘: il resto è superfluo. Ricorda, però, che avere qualche incertezza sulla scelta del termine adatto non è qualcosa di cui vergognarsi.

 

Tipo E: Se hai risposto soprattutto ‘talvolta‘, il tuo profilo psico-linguistico è quello di un parlante equilibrato e competente, che sa ascoltare ed esprimere le proprie convinzioni in modo autorevole ma non rigido, e aperto all’influenza emotiva di chi sta dialogando con lui.

Ti piacciono le parole, conoscerne e usarne di nuove; ti piace intenderti con gli altri in modo piano ma ragionevole e vario, con un pizzico di fantasia e brio personale, ma senza eccessi.

 

C’è gente che ha scelto così la propria carriera universitaria. (E si vede)

Le domande dei lettori – Infine il vero pezzo forte. Non c’era internet, erano tempi oscuri, tempi di petting e dubbi amletici. E cosa facevano le ragazzine tormentate? Chiedevano agli esperti (?) di Cioè.

 

“E’ vero che se il ciclo arriva dopo i 14 anni non si possono avere figli? (Disperata’92 per Cioè)”

 

“Cara dottoressa, ho una curiosità: una ragazza vergine che fa l’inseminazione artificiale, rimane ancora vergine? Se si, quando partorirà, non essendoci stata rottura dell’imene il bambino potrà nascere normalmente? In questo caso c’è rischio di perdere la verginità? Se si, vuol dire che e meglio partorire con il cesareo? (Ariete’93 per Top Girl)”

Le riviste dell’Imbruttita anni ’90

Copyright 2017 by RadioSIV di Singola Gratis Viaggi di Run@Way SRL - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia e la riproduzione anche parziale