Clicca Mi piace per avere news, sconti e promozioni 
Interviste

i Nobraino a Radio Siv

Redazione di RadioSIV
inserita 11 mesi fa
158
0:00
676767

Nel 2006 esce il loro primo disco, “The best of Nobraino” (2006), prodotto da Andrea Felli, che raccoglie i lavori dei Nobraino dagli esordi sino al 2006. A questo segue, nel 2007, un live di sette pezzi inediti e due cover, "Live al Vidia Club”, e un tour, all’interno del quale fanno da spalla ad artisti come Roy Paci & Aretuska, Marta sui tubi e Morgan. In questo periodo i Nobraino ottengono diversi riconoscimenti, come quello della trasmissione DemoRai e Sele d'oro. Nel 2008 si aggiudicano il premio MArteLive e firmano un contratto discografico con l’etichetta MArteLabel.

 

Nel 2010 pubblicano "No USA! No UK! Nobraino" (MArteLabel), con la direzione artistica di Giorgio Canali (2010), mettendo a punto il loro spettacolo live e consolidando il loro pubblico. Nello stesso anno, prendono parte al Dopo Festival di Sanremo, sono ospiti del programma di Serena Dandini “Parla con me” e risultano la miglior indie-band del 2010 nel sondaggio di XL Magazine. La canzone dei Nobraino “L’onesta monarchia di Luigi Filippo” viene inserito nella compilation “La leva cantautorale degli anni zero” realizzata da Club Tenco e MEI, con la collaborazione di Alabianca.

 

Il 3 marzo 2011 i Nobraino inaugurano a Longiano il Fantomatico Tour dei Teatri, in cui propongono, di teatro in teatro, pezzi inediti in forma acustica. Con loro, il trombettista Barbatostae e il violinista Laurence Cocchiara (Sig. Laurence) dei This Harmony. Sempre nel 2011 i Nobraino si esibiscono al Teatro Ariston di Sanremo, ospiti del Premio Tenco, e vincono il premio speciale del MEI “Miglior Tour dell’anno”.

 

Nel 2012 esce “Disco d’Oro” (MArteLabel), registrato con Manuele “MaxStirner” Fusaroli, e si esibiscono al Concerto del Primo Maggio di Roma.

 

Con un unico tour, nel 2013, portano il loro intenso live in tutte le regioni italiane.

 

Il 2014 sancisce il passaggio alla Warner Music Italy, con la pubblicazione de “L’ultimo dei Nobraino”, un album in pieno spirito Nobraino, impegnato e scanzonato al tempo stesso. Il disco viene anticipato dal singolo “Bigamionista”, la storia di un camionista che lavora sulla tratta Marsiglia-Siviglia e che decide di prendere moglie in entrambe le città (da qui il titolo, crasi di "bigamo" e "camionista"). Il video del singolo è diretto da Gianluca "Calu" Montesano.

 

I Nobraino si esibiscono a Taranto in occasione del concerto del Primo Maggio organizzato dal Comitato dei cittadini e lavoratori liberi e pensanti (direttori artistici: Michele Riondino e Roy Paci), con Vinicio Capossela, Caparezza, Afterhours, Sud Sound System, Tre allegri ragazzi morti, Après La Classe, 99 Posse, Paola Turci e altri artisti.

 

Tra ottobre 2015 e aprile 2016 la band prende un lungo periodo di pausa da dedicare alla scrittura del nuovo album e a progetti paralleli. All’inizio dell’estate annunciano l’ingresso nell’etichetta Woodworm Label, con cui pubblicano l' 11 novembre 2016 "346 0608524”, il nuovo disco di inediti. “346 0608524“: la band ha deciso di mettere in copertina un numero di telefono funzionante, che sarà una sorta di linea diretta con il gruppo. I fan potranno chiamarli per salutarli, porre delle domande o dare dei suggerimenti: si tratta di un modo originale per passare dalla comunicazione digitale a quella reale, compiere un’inversione di tendenza. Attraverso alcuni annunci su FB nella pagina fan di Nobraino verranno indicate, di giorno in giorno, le ore di attivazione.

i Nobraino a Radio Siv

Copyright 2017 by RadioSIV di Singola Gratis Viaggi di Run@Way SRL - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia e la riproduzione anche parziale